Terre. blog
880.jpg
Fausto Trucillo (Blogger)
faustotrucillo@terre.it
Idee geniali per sentirsi sostenibili (o quasi).
  • Lo schermo verde

    Gli Yes Men tornano a colpire con un falso annuncio della Confindustria americana.

    Gli Yes men, il duo di attori-ecoattivisti di cui abbiamo parlato un po' di tempo fa, sono tornati a colpire. Mentre il loro primo film, dopo aver fatto il giro dei festival, è in uscita nelle sale USA, i due si sono esibiti in una nuova ecp-truffa. Questa volta finire nel mirino è stata la US Chamber of Commerce, un organismo simile alla nostra Confindustria. L'istituzione è al centro di numerose contestazioni a causa della sua visione molto miope sul tema dei cambiamenti climatici, avversando la "climate bill", la legge voluta da Obama per fissare un tetto alle emissioni di CO2. Una posizione osteggiata non solo dalle associazioni ecologiste, ma anche da alcune grandi aziende. Anzi alcune di loro, tra le quali Nike e Apple, hanno abbandonato la Chamber of Commerce, contestandone apertamente la posizione.

    Gli Yes men sono intervenuti fingendosi portavoce e organizzando una conferenza stampa in cui annunciavano la nuova linea ecologista della Chamber of Commerce, in aperta rottura col passato. C'è voluto un po' di tempo per smascherare la bufala, troppo nell'età di internet. In pochi minuti il danno è stato fatto e la notizia si è diffusa a macchia d'olio. Qui potete trovare un po' di video dell'azione.

    Aggiornamento: per tutti i fans, mi segnalano che su Babelgum hanno aperto un canale dedicato agli Yes Men, ricco di video. Imperdibile.

     

     

    Perchè gli Yes men non vengono in Italia? Sole,mare e un sacco di materiale per nuove iniziative.

Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Suggerimenti
Altri blog
Creative Commons License
i contenuti di questi blog sono rilasciati sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia.