Terre. blog
880.jpg
Fausto Trucillo (Blogger)
faustotrucillo@terre.it
Idee geniali per sentirsi sostenibili (o quasi).
  • Revolutionary Road

    Il 28 agosto viene presentato il rapporto annuale di Bilanci di Giustizia

    Non si fa tempo a tornare dalle vacanze e già si è alle prese con la bilancia. Non per i chili di troppo messi su grazie alla parmigiana di melanzane della nonna. La bilancia è quella che pesa i nostri acquisti e i bilancisti sono gli aderenti alla campagna Bilanci di Giustizia, un esperimento nato 16 anni fa per monitare i propri consumi e poter a poco a poco modificare i propri acquisti preferendo prodotti sostenibili e solidali.

    Quest'anno, in occasione del raduno annuale di Oropa (Biella), se ne occupa anche il Corriere della sera, con un bell'articolo sull'edizione di oggi.  Evidentemente in tempo di crisi la scelta di ripensare le proprie abitudini appare quanto mai virtuosa.  Lo stesso concetto era stato sottolineato anche con lo slogan di Fa' la cosa giusta! di quest'anno: "Consumare meglio, consumare meno" per poter unire la responsabilità sociale ed ambientale ad un risparmio economico evidente.

    Oltre ad un approfondimento su BIlanci di Giustizia, sul Corriere sottolineano il rapporto esistente tra un consumo più sobrio e "pensato" e un notevole risparmio economico. Ad esempio mostrano come, seguendo poche semplici regole come usare la bici e i mezzi pubblici al posto dell'auto,abbassare la temperatura di casa di un grado e comprare vestiti, cd e libri ai mercatini di seconda mano, si ottenga un risparmio di quasi 200 euro al mese. Mica male con i tempi che corrono...

    (c) pintarello

     

Per inserire un commento registrati o effettua il login in alto a destra
0 commenti

Suggerimenti
Altri blog
Creative Commons License
i contenuti di questi blog sono rilasciati sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia.